amp template

APPROVATO IL SECONDO LOTTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA, LA SOCIETÀ ITALA METTE SUL BANCO 350MILA EURO DI OPERE

CAMPETTO A CINQUE COPERTO, POTENZIAMENTO DELL'IMPIANTO FOTOVOLTAICO E NUOVI SPAZI GIOCHI PER I PIÙ PICCOLI: LA SOCIETÀ SPORTIVA ITALA METTE SUL PIATTO 350.000 EURO PER RIQUALIFICARE IL CENTRO SPORTIVO DI VIA LEONARDO DA VINCI. GLI INTERVENTI, IN PROGRAMMA DA TEMPO, ERANO TUTTI INSERITI NEL SECONDO LOTTO DI OPERE CHE L'ITALA DOVRÀ PORTARE A COMPIMENTO DOPO AVER AVUTO IN GESTIONE L'AREA PER 20 ANNI. «FINO A OGGI ABBIAMO REALIZZATO IL CAMPO DA BEACH VOLLEY, SPIEGA IL CONSIGLIERE SERGIO PIATTI, ARCHITETTO CHE HA PREPARATO IL PROGETTO E LA PIASTRA POLIVALENTE PER LA PALLAVOLO E IL BASKET». IN TOTALE SONO STATI INVESTITI 90.000 EURO, FINANZIATI TRAMITE MUTUO. UN PRIMO PASSO, PER RENDERE MAGGIORMENTE FRUIBILE IL CENTRO SPORTIVO, CHE HA COLPITO NEL SEGNO. MA ORA LA PARTITA SI FA DECISAMENTE PIÙ IMPORTANTE. «ABBIAMO PRESENTATO IL PROGETTO DEL SECONDO LOTTO AL COMUNE E AL CONI ED È STATO APPROVATO, PROSEGUE IL CONSIGLIERE, LUIGI FONTANA, ANDREMO A RIFARE TOTALMENTE IL CAMPO A CINQUE IN ERBA SINTETICA. INOLTRE, VERRÀ COPERTO CON UNA STRUTTURA IN ARCHI IN LEGNO LAMELLARE. 

OVVIAMENTE, SARÀ COMPLETO DI RISCALDAMENTO E AVRÀ NUOVE LUCI A LED». E PROPRIO SOTTO QUESTO ASPETTO L'ITALA INTENDE RENDERE IL CENTRO SPORTIVO ANCORA PIÙ «GREEN», POTENZIANDO IL SISTEMA FOTOVOLTAICO, CHE NON RISCALDERÀ PIÙ SOLO L'ACQUA, MA ALIMENTERÀ ANCHE L'ILLUMINAZIONE. A QUESTO BISOGNA POI AGGIUNGERE LA CREAZIONE DI UN PICCOLO PARCO GIOCHI. IL COSTO TOTALE DEL  SECONDO LOTTO AMMONTA A 350.000 EURO. «POSSIAMO CONTARE SU UN CONTRIBUTO DI REGIONE LOMBARDIA DI 150.000 EURO - PROSEGUE FONTANA - PER LA PARTE RIMANENTE CI RIVOLGEREMO AL CREDITO SPORTIVO». CORONAVIRUS PERMETTENDO, LA SOCIETÀ INTENDE MUOVERSI NEI TEMPI PIÙ RAPIDI POSSIBILI, ARRIVANDO AL TAGLIO DEL NASTRO NEL MESE DI GIUGNO O, AL PIÙ TARDI, IN QUELLO DI SETTEMBRE. «IL NUOVO CAMPO A CINQUE SERVIRÀ, PRINCIPALMENTE, PER GLI ALLENAMENTI DEI NOSTRI ATLETI PIÙ PICCOLI, DATO CHE ORA SIAMO COSTRETTI A SPOSTARCI IN ALTRE STRUTTURE». NULLA TOGLIE, PERÒ, UN SUO UTILIZZO APERTO A TUTTI I CITTADINI, COME AVVIENE PER IL BEACH VOLLEY, LA PALLAVOLO E IL BASKET. «PENSO ALLA SERA E AL PERIODO INVERNALE VISTO CHE SARÀ COPERTO E RISCALDATO».

ARTICOLO DEL 24-10-20 CORRIERE DI OLGIATE


RIFACIMENTO DEL CAMPO B

SISTEMAZIONE DELLA PALAZZINA.

A BREVE PARTIRANNO I LAVORI PER RIFARE IL VECCHIO CAMPO A 11 DA STERRATO IN ERBA SINTETICA.

L' AMMINISTRAZIONE COMUNALE SPINGE SULL'ACCELERATORE E GUARDA ANCHE ALLA RIQUALIFICAZIONE DELLA STRUTTURA REALIZZATA ALLA FINE DEGLI ANNI 70 LA QUALE PUNTA A RINNOVARE TOTALMENTE L'EDIFICIO.